Copyright 2018 - Custom text here

 

L’obiettivo primario è costituire un riferimento per i bambini del villaggio e una fondamentale alternativa alle loro giornate trascorse in spiaggia, al mercato del pesce o sulle piroghe, senza mai mettere piede in una scuola.

Al centro “Giovanni Quadroni” lavorano i due insegnanti senegalesi, Pierre e Baba, uno cattolico e l’altro musulmano, che, all’inizio di ogni anno scolastico, cercano i bambini sulla spiaggia da invitare alle lezioni. Parlano quindi con i loro genitori dell’importanza dell’educazione scolastica e ne curano anche l’aspetto anagrafico, provvedendo all’iscrizione al registro dei bambini non registrati. In seguito verranno formate delle classi che per un anno svolgeranno una sorta di pre-scuola e alfabetizzazione in francese (lingua ufficiale ma parlata da pochi, perché la maggior parte della popolazione parla wolof).

La soddisfazione e la validità dell’insegnamento viene riconosciuta ogni anno dalla scuola pubblica, nella quale poi verranno inseriti i bambini che hanno svolto un anno di preparazione al centro. Sono gli insegnanti stessi della scuola che riconosono la buona preparazione e la differenza di livello dei bambini che hanno avuto l’opportunità di prepararsi con il lavoro dell’associazione Les Enfants d’Ornella.

 

 

 

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.